Materia Rinnovabile numero 17 / luglio-agosto

Organic'Vallée: un agro-business locale

di Jean-Luc Da Lozzo, Elsa Raverdy

Organic’Vallée è stata creata nel giugno del 2015 come una cooperativa di interesse collettivo. Questa è, in Francia, l’unica forma legale che permette l’integrazione dei capitali di aziende del cosiddetto settore “classico” del business e di entità che operano nell’economia della solidarietà sociale (ong, enti pubblici, cittadini). Il che rappresenta lo spettro completo dei soggetti che potrebbero essere interessati allo sviluppo economico locale o alla conservazione del territorio, e voler prendere parte alla vita e alla governance della nostra cooperativa.

 

a cura dell’Institut de l’économie circulaire, Parigi www.institut-economie-circulaire.fr

 

Il progetto sviluppa un cluster di attività agricole basato sui flussi di rifiuti di origine biologica e di materiali organici con un approccio olistico e territoriale. Con un triplice obiettivo: 

  • dirottare i materiali organici dall’incenerimento o dallo smaltimento in discarica. Si tratta di materiali ricchi di acqua: è un controsenso scientifico, economico, ambientale e sociale cercare di trarre energia da tali flussi di rifiuti mediante l’incenerimento, o lasciare che il materiale organico si accumuli in discariche;
  • canalizzare questi flussi di materiali al di fuori delle aree dove vengono generati verso il recupero locale dei materiali producendo risorse locali. I prodotti della cooperativa sono commercializzati attraverso catene di distribuzione brevi;
  • educare la popolazione perché le sfide che abbiamo di fronte restano ampiamente ignorate dalla maggioranza dei cittadini. Questo rende sempre più importanti la preparazione e la consapevolezza per cambiare l’approccio mentale delle persone e la cultura dei consumatori. Da parte nostra portiamo avanti questa azione insieme ad altri partner e offriamo corsi formativi sull’economia circolare, l’agro-ecologia, il recupero dei rifiuti organici.

 

Immagine concessa da Organic’Vallée © 2017. Tutti i diritti riservati

 

Organic Vallée si sviluppa su un terreno agricolo di 55 ettari. Il cluster è progettato in modo che ogni singola attività che si aggiunge possa beneficiare dell’effetto sinergico collaborando con le altre. Alcune attività sono di competenza della cooperativa per la loro natura sperimentale o per il forte impatto che producono sulla struttura: per esempio impiantare un sistema agroforestale su 7 ettari. Altre, invece, vengono sviluppate da agricoltori e imprenditori, come l’allevamento all’aperto dei suini, in parte alimentati con prodotti acquistati nei supermarket locali. Cifre annuali: 160 tonnellate di materiale recuperato, 15 ettari, 150 suini razza Gascon, particolarmente adatta per l’allevamento all’aperto.

Organic’Vallée è incentrata sulla transizione verso un’economia più locale e circolare, per rivitalizzare le aree rurali e riconnettere gli abitanti delle città con la campagna. Speriamo che in futuro altre aree possano capitalizzare la nostra esperienza e sviluppare cluster analoghi altrove.  

 

 

Organic’Vallée, www.organicvallee.fr