Materia rinnovabile
European Compost Network

European Compost Network

European Compost Network รจ networking partner di Edizioni Ambiente nel progetto Materia Rinnovabile

La European Compost Network (ECN), l'Associazione Europea dei principali Consorzi e Attori del settore del compostaggio, è un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove pratiche di riciclaggio sostenibili nel compostaggio, nella digestione anaerobica e in altri processi di trattamento biologico delle risorse organiche.

Il nostro scopo è quello di collaborare con attori, ricercatori, tecnici e decisori politici per implementare soluzioni di riciclaggio dei rifiuti organici che generino prodotti di alta qualità a beneficio dell’ambiente e degli utilizzatori dei prodotti riciclati. La ECN promuove gli obiettivi della linea programmatica dell’Unione Europea attraverso le proprie attività e la propria rete di esperti altamente qualificati. La ECN offre assistenza diretta agli stati membri per lo sviluppo di piani e politiche di gestione dei rifiuti che li aiutino a eleminare le discariche su larga scala e a riciclare le risorse organiche. La ECN funge anche da fulcro per lo sviluppo di standard europei per lo smaltimento di rifiuti organici e la produzione di composta. È una rete per il settore del riciclaggio dei rifiuti organici in Europa e per la nascente bioeconomia.

La visione della ECN è quella di un’Europa dove tutte le risorse organiche sono riciclate e recuperate in modo sostenibile. Secondo tale visione, l’obiettivo primario della ECN è di favorire l’adozione di politiche sui rifiuti dell’Unione Europea contribuendo così allo sviluppo di una società del riciclaggio, all’agricoltura sostenibile e al recupero energetico per migliorare la salute umana e creare nell’insieme un valore aggiunto all’interno del mercato europeo. A questo scopo, riteniamo che il riciclaggio effettivo di tutti gli stati membri dovrebbe basarsi su sistemi di raccolta dei rifiuti organici appropriati per favorire la creazione di prodotti di alta qualità derivati dallo smaltimento biologico. La ECN sostiene tale sviluppo attraverso: l’adozione di programmi per gli stati membri; lo sviluppo di sistemi europei di garanzia della qualità della composta e del digestato; e linee guida per il controllo dei processi operativi all’interno delle strutture per la produzione della composta e del digestato.

Obiettivi della ECN
L’obiettivo e il principale interesse della ECN sono quelli di promuovere la conoscenza delle migliori pratiche in Europa per la creazione di sistemi sostenibili di gestione dei rifiuti organici attraverso l’integrazione di politiche e strategie, sviluppo tecnologico e il miglioramento delle operazioni.

Attività della ECN

  • Divulgazione di informazioni su tutti gli aspetti del campo d’azione della rete a politici e decisori a livello nazionale ed europeo.
  • Scambio di conoscenze ed esperienze nella pratica della raccolta, smaltimento, riciclaggio, applicazioni e commercio dei rifiuti organici compresa la gestione degli effetti collaterali sull’ambiente.
  • Promozione della ricerca scientifica, sviluppo di attività e coordinamento tra paesi europei e divulgazione dei risultati, in particolare nei loro aspetti pratici.
  • Sostegno e consolidamento di sistemi e strumenti necessari per un riciclaggio qualificato di risorse organiche (quali il Programma europeo per la garanzia di qualità delle risorse organiche – ECN-QAS)
  • Organizzazione di conferenze, laboratori, seminari, corsi di formazione ed educativi etc. a livello regionale e internazionale e sostegno di tali eventi organizzati da altre associazioni attive nell’ambito dei rifiuti biologici.
  • Consolidamento e mantenimento delle relazioni con altre organizzazioni nazionali e internazionali le cui attività sono legate alla gestione dei rifiuti organici.

Informazioni sulla ECN
La European Compost Network è un’organizzazione con 72 membri di 24 paesi europei. I membri sono tutte organizzazioni europee di biorifiuti con i loro impianti operativi, ricerche, politiche, consulenti ed enti di controllo. La ECN rappresenta 21 organizzazioni di biorifiuti (organizzazioni di garanzia di qualità della composta e del digestato) di 14 paesi europei, 30 imprese che producono bioprodotti (fertilizzanti organici, ammendanti, terreni di coltura e plastiche biodegradabili), 11 organizzazioni non governative di associazioni per la tutela ambientale e 10 istituti accademici (di ricerca) in scienze naturali, agricole e ambientali.

Attraverso le organizzazioni aderenti, la ECN rappresenta oltre 2000 esperti e operatori di impianti con oltre 25 milioni di tonnellate di capacità di smaltimento di rifiuti biologici.


www.compostnetwork.info


Documenti

European Quality Assurance Scheme for Compost and Digestate

Work Schedule 2015