Materia rinnovabile
Barilla

Barilla

Barilla è sostenitore di Edizioni Ambiente nel progetto
Materia Rinnovabile

Nata a Parma nel 1877 da una bottega che produceva pane e pasta, Barilla è oggi tra i primi gruppi alimentari italiani, leader nel mercato della pasta nel mondo, dei sughi pronti in Europa continentale, dei prodotti da forno in Italia e dei pani croccanti nei Paesi scandinavi.
Alla guida dell’Azienda c’è, da quasi 140 anni, l’esperienza imprenditoriale di una famiglia che oggi, con i fratelli Guido, Luca e Paolo, è giunta alla quarta generazione.
Il Gruppo impiega 8.300 persone, di cui 4.500 in Italia, con un fatturato di circa 3 miliardi di euro. Barilla possiede 30 siti produttivi: 14 in Italia e 16 all’estero. Pedrignano è il più grande sito produttivo di pasta al mondo: ogni giorno vengono prodotti 150.000 chilometri d spaghetti, sufficienti a fare quattro volte il giro della Terra.

Se, originariamente, parlando di “Qualità” in ambito alimentare si faceva riferimento al valore del gusto e della sicurezza del cibo, progressivamente abbiamo compreso che un prodotto è di qualità se è anche sano e con un contributo nutrizionale bilanciato per le Persone; fino a capire che lavorare sulla Qualità Totale significa far sì che il risultato, gli alimenti che produciamo, siano non soltanto “buoni per noi”, ma anche “buoni per il Pianeta”, contribuendo a un futuro migliore per l’individuo, per la società e per l’ambiente.
Da questa consapevolezza discendono la strategia di business Barilla, i piani, gli obiettivi e le azioni per migliorare il futuro dell’azienda, della società e delle Persone.


www.barillagroup.it


Documenti

Sustainable business reports