Policy

Gli aspetti operativi dello sviluppo tecnico e industriale: orientamenti normativi, di mercato, indirizzi politici, analisi di carattere sociale.

# 15 - marzo 2017

L'innovazione ha la sua formula

Intervista a Ernesto Ciorra

di Sergio Ferrarisintervista a Ernesto Ciorra

Il racconto del cambiamento di Enel, top five nella classifica 2015 Change the World di Fortune, parte da un’inversione di rotta a 180 gradi rispetto a ciò che era... [continua a leggere]

Occorre allargare la mappa

di Roberto Coizet

Oggi sono neopensatori e guru a proporre la visione del futuro, mentre la politica sembra aver perso ogni capacità di progetto, spesso delegata a manager e imprese. In questo... [continua a leggere]

Mekong, il fiume conteso

di Emanuele Bompan

Mega-dighe, sbarramenti e siccità. Dalla Cina al Vietnam un’escalation di tragedie ambientali e sociali, mentre iniziano a ribollire tensioni politiche tra gli stati... [continua a leggere]

Neoclassico o ex novo?

Intervista ad Anna Pellizzari ed Emilio Genovesi

di Diego Tavazziintervista a Emilio Genovesi Anna Pellizzari

L’uso della materia nei processi produttivi lineari è destinato a modificarsi. E i neomateriali sono alla base del nuovo modello circolare. ... [continua a leggere]

Ambizione sostenibile

di Mario Bonaccorso

Dossier Spagna   Considerata centrale per consolidare la crescita economica, la bioeconomia spagnola può contare su un forte settore agroalimentare e... [continua a leggere]

Quando l'unione fa la forza

di Adrian Deboutière Laurent Georgeault

Risparmio nell’uso di materie prime, trasformazione degli scarti in risorse, riduzione dei costi grazie alla condivisione di beni e servizi. Così il programma francese... [continua a leggere]

# 14 - gennaio 2017

Rinascimento industriale

di Mario Bonaccorso

Dossier Italia   Se già oggi la bioeconomia italiana ha un ruolo di primo piano nell’area euro-mediterranea, l’obiettivo è... [continua a leggere]

E se tornassimo a soldi e baiocchi?

di Silvia Zamboni

Wir, Ithaca Hour, Campino Real: sono oltre 5.000 le monete alternative che circolano oggi nel mondo. Risorse preziose per le economie locali che permettono di ancorare al territorio la... [continua a leggere]

Quando il design incontra l'esistente

di Irene Ivoi

Oggi il confronto dei creativi con la materia usata si gioca su temi molto diversi rispetto a quanto avveniva con i primi ready-made di Duchamp. E per valorizzare gli oggetti del riuso... [continua a leggere]

L'economia venuta dallo spazio

Intervista a Roberto Battiston

a cura di Emanuele Bompanintervista a Roberto Battiston

Il nostro pianeta è un sistema chiuso, con risorse limitate. Per questo molte innovazioni usate nell’ambito della ricerca spaziale sono considerate fondamentali per il... [continua a leggere]

# 13 - novembre 2016

Quando depredare l'ambiente diventa un business

di Antonio Pergolizzi

L’80% del taglio delle foreste amazzoniche avviene senza permessi. Come illegale è il commercio di pelli di rettili che genera un fatturato di 8 miliardi di dollari ma... [continua a leggere]

Un successo trainato dall'innovazione

di Mario Bonaccorso

Dossier Danimarca   Con oltre il 3% del Pil investito in ricerca e sviluppo, all’8° posto nel mondo tra i paesi che creano innovazione verde, la... [continua a leggere]

Il continente liquido

di Mario Bonaccorso

Centrale nell’economia europea – nelle sue acque passa più del 30% del commercio globale via mare – il Mediterraneo ha le caratteristiche per diventare il vero... [continua a leggere]

Il Sud Italia riparte dalla chimica verde

di Mario Bonaccorso

Matrìca in Sardegna, GFBiochemicals in Campania, Mossi Ghisolfi in Puglia, Versalis in Sicilia. Sono solo i casi più noti di un nuovo fermento industriale... [continua a leggere]

Terre rare: le vitamine dell'industria moderna

di Francesco Ansaloni Gabriele Giuli

“Se il Medio Oriente ha il petrolio, la Cina ha le terre rare”: lo disse nel 1992 il leader Deng Xiaoping. Oggi i metalli tecnologici sono essenziali per l’industria... [continua a leggere]

# 12 - settembre 2016

Vincitori e sconfitti di un futuro circolare

a cura di Joanna Dupont-Inglis

Chi guadagnerà e chi no nella transizione all’economia circolare. Quali gli ostacoli da rimuovere. Quali i fattori su cui puntare. L’opinione di quattro membri del... [continua a leggere]

Curare il verde con il Gpp

di Simona Faccioli

Negli anni passati – in anticipo sui tempi – le municipalità di Barcellona e Lille hanno deciso di gestire il proprio verde pubblico adottando criteri ambientali.... [continua a leggere]

Se la colletta si fa online

di Silvia Zamboni

Più di 34 miliardi di dollari raccolti complessivamente nel 2015, di cui 6,4 in Europa. Che hanno finanziato le idee di ricercatori, start-upper, musicisti... [continua a leggere]

Dall'acero alle bioraffinerie

a cura di Mario Bonaccorso

Dossier Canada   Il Canada ospita il 10% del patrimonio forestale mondiale. Posta al centro di un nuovo modello di sviluppo sostenibile, la bioeconomia... [continua a leggere]

Una rinascita industriale

a cura di Global Affairs Ministry Canada & Natural Resources Canada

Dossier Canada   15 miliardi di dollari l’anno: tanto vale oggi l’industria forestale in Canada. Ed ecco come si è trasformata: da leader... [continua a leggere]

Tutte le risorse del Canada

a cura di Global Affairs Ministry Canada & Natural Resources Canada

Dossier Canada   Dalla bioeconomia può venire sviluppo economico, una spinta all’occupazione, vantaggi ambientali e climatici. Lo ha capito... [continua a leggere]

# 11 - luglio 2016

La rinascita dei materiali eco-locali

Pietra, terra, legno, paglia, canne & Co

di Dominique Gauzin-Müller

Focus edilizia circolare   Ecologici, sani, di origine biologica, naturali: sono tanti i termini con cui si definiscono materiali vecchi come il mondo,... [continua a leggere]

Figli di un dio minore

di Antonio Pergolizzi

Focus edilizia circolare   In media ogni paese Ue genera 173 milioni di tonnellate di rifiuti da costruzioni e demolizioni l’anno. Una montagna che... [continua a leggere]

La casa insegue l'auto

di Emanuele Bompan

Focus edilizia circolare   È ora che la circolarità faccia il suo ingresso nell’edilizia. Il primo passo è considerare... [continua a leggere]

La guerra del Ruanda alla plastica

di Jonathan W. Rosen

Focus plastic bags   I sacchetti di plastica sono presenti ovunque nel mondo contemporaneo tanto che è difficile immaginare di vivere senza. Ma, per... [continua a leggere]

Fiori d'Africa

di Roberto Giovannini

Focus plastic bags   Oggi in oltre 20 paesi africani è vietato – in modo totale o parziale – usare le buste di plastica. Ma la norma... [continua a leggere]

Quando il prestito è social

di Silvia Zamboni

Cresce la domanda di credito da parte delle famiglie italiane: +20% nel primo trimestre 2016. Ma per soddisfarla c’è chi – in Italia e non solo – non si... [continua a leggere]

Le carte vincenti della bioeconomia canadese

Intervista a Jeff Passmore

a cura di Mario Bonaccorsointervista a Jeff Passmore

Abbondanza di biomassa, eccellente rete logistica e politiche a supporto delle imprese e della ricerca. Manca ancora, però, una strategia federale ed è scarsa la... [continua a leggere]

Il futuro parte dal legno

di Mario Bonaccorso

Dossier Finlandia   Per il governo finlandese alla base della strategia di crescita del paese c’è la bioeconomia. Con l’obiettivo – da... [continua a leggere]

Come cresce veloce la pianta bio

di Luciano Trentini

Assicurare la produttività dei terreni utilizzando metodi e risorse naturali, ridurre gli impatti sull’ambiente e i rischi per la salute umana: ecco come sta mutando... [continua a leggere]

Un'Europa a tutto Gpp

di Simona Faccioli

La fotografia del livello di attuazione nei 28 paesi Ue del Green public procurement: una torta da 1.800 miliardi di euro.   [continua a leggere]

Gli acquisti pubblici si fanno ancora più verdi

di Enrico Cancila

Per l’Italia più di 42 miliardi di euro per centrare obiettivi nell’ambito – per esempio – dell’innovazione, istruzione, trasporti e ambiente: il... [continua a leggere]

# 10 - maggio 2016

Quando riparare una lavatrice diventa un illecito

di Alessandro Farruggia

L’eccesso di norme crea confusione e incertezza in cui si annidano errori e cattive pratiche. Con l’assurdo di sanzionare comportamenti virtuosi. Molti materiali di scarto... [continua a leggere]

Una pericolosa miopia

di Sofia Mannelli

La normativa – europea e italiana – non sembra tenere il passo con lo sviluppo che sta vivendo la chimica verde, continuamente sollecitata alla ricerca e innovazione. Il... [continua a leggere]

Economia circolare e responsabilità del produttore: un matrimonio che può funzionare

di Giovanni Corbetta

Chi produce un bene deve gestirne l’intero ciclo di vita, occupandosi anche di quando tale prodotto diventa un rifiuto. Solo così si possono evitare distorsioni e... [continua a leggere]

È ora di passare dalle parole ai fatti

di Mario Bonaccorso

A Utrecht il 12 e 13 aprile la quarta Conferenza europea degli stakeholder della bioeconomia. Lanciato il Manifesto che sarà alla base della nuova strategia dell’Unione.... [continua a leggere]

Una partenza in salita

di Mario Bonaccorso

Dossier Regno Unito   Nella bioeconomia il Regno Unito ha ancora parecchia strada da fare. Ma – grazie al biotech – le potenzialità di... [continua a leggere]

Uniti da una scrivania

di Silvia Zamboni

Dal loft al coworking: a distanza di più di 10 anni dal primo spazio allestito a San Francisco, oggi si contano quasi 50.000 postazioni in 608 città distribuite in 89... [continua a leggere]

# 09 - marzo 2016

Il remaking cambierà l'economia di domani

di Guido Viale

Focus remanufacturing   Come è mutato negli anni il rapporto con l’usato sotto la spinta dell’innovazione, della... [continua a leggere]

Risvegliare il gigante addormentato

di Gianni Silvestrini

Focus remanufacturing   Fa risparmiare materie prime. Riduce i consumi di energia necessaria nel processo produttivo. Fa... [continua a leggere]

Meglio rifabbricato che nuovo

di Fabio Iraldo Irene Bruschi

Focus remanufacturing   Il remanufacturing, il sistema di produzione basato sulla seconda vita dei materiali, può... [continua a leggere]

Ma la partita inizia adesso

di Giorgio Lonardi

Poco ambizioso, rinunciatario, carente per alcuni. Efficace e adeguato per altri. Così le reazioni e i commenti di politici e stakeholder italiani al pacchetto Ue... [continua a leggere]

È tempo di rivoluzione copernicana

Intervista a Rossella Muroni

a cura di Alessandro Farruggiaintervista a Rossella Muroni

Molte sono ancora le resistenze all’economia circolare. Non solo in Italia, a causa di alcune lobby radicate nel passato, ma anche in Europa, dove con la nuova direttiva sembra... [continua a leggere]

Pole position per l'Olanda

di Mario Bonaccorso

Dossier Paesi Bassi   Il governo punta a una produzione energetica rinnovabile del 16% nel 2023, a una posizione leader a livello mondiale entro... [continua a leggere]

Quo vadis sharing economy?

di Silvia Zamboni

Si scambiano case, cene, abiti, competenze, passaggi in auto. Spinta dal web la sharing economy è entrata in tanti ambiti della nostra quotidianità. Ispirata dal... [continua a leggere]

Ha 6000 anni ma non li dimostra

di Beppe Croce

Coltivabile a tutte le latitudini, la canapa può essere utilizzata in molti settori. Dalla componentistica per auto alla bioedilizia, dall’alimentare al wellness, alla... [continua a leggere]

Come distruggere le Trash Islands

di Roberto Giovannini

Ogni anno finiscono in mare 20 milioni di tonnellate di plastiche: danno vita a vere isole galleggianti dove si contano fino a 100.000 oggetti per chilometro quadrato. Oppure si... [continua a leggere]

# 08 - gennaio 2016

Ma quanto ci costa davvero produrre olio di palma?

di Roberto Giovannini

100.000 incendi da gennaio a oggi, danni sanitari per le popolazioni, devastazioni ambientali e perdita di biodiversità. Per mettere fine a tutto ciò l’unica... [continua a leggere]

Economia circolare: gli ambientalisti criticano il pacchetto Ue

di Joanna Dupont-Inglis

Nuovi obiettivi per il riciclo e riutilizzo dei rifiuti urbani, riduzione degli sprechi alimentari, ridefinizione del concetto stesso di rifiuto. L’analisi dei punti salienti del... [continua a leggere]

Il futuro dell'economia biobased

di Michael Carus, Achim Raschka, Kerstin Iffland, Lara Dammer, Roland Essel, Stephan Piotrowski (nova-Institute)

Le ragioni del ritardo e le prospettive di rilancio in Europa.   [continua a leggere]

1.270 miliardi di euro: tanto vale la bioeconomy nella Ue5

a cura della redazione

Più di 7 milioni sono gli occupati nella bioeconomia nei maggiori paesi europei. Mentre a livello globale le esportazioni ammontano a 2.396 miliardi di dollari, pari al 12,6%... [continua a leggere]

Scende in campo il compost

di Roberto Rizzo

In Italia ogni anno 252 impianti di compostaggio producono 1 milione di tonnellate di compost. Un alleato prezioso per un’agricoltura più sostenibile e un suolo più... [continua a leggere]

Le Regioni dell'economia circolare

di Silvia Zamboni

Minimizzare la produzione di rifiuti indifferenziati. Con questo obiettivo è partita in Emilia-Romagna una vera rivoluzione copernicana in tema di gestione di... [continua a leggere]

Sarà Berlino la capitale mondiale della bioeconomia?

di Mario Bonaccorso

Visione, strategia e lavoro di squadra: ecco la ricetta vincente tedesca.   Focus Germania    ... [continua a leggere]

Le nuove frontiere della bioeconomy

Intervista a Christine Lang

a cura di Mario Bonaccorsointervista a Christine Lang

“La bioeconomia non può più essere vista unicamente come mezzo per sostituire le materie prime fossili. Si basa sulla combinazione di risorse rinnovabili e innovazione e fa da... [continua a leggere]

# 06-07 - ottobre 2015

I sistemi collettivi: driver di sviluppo economico

di Roberto Coizet

Da problema pubblico a opportunità economica. La nuova economia dei rifiuti è alle porte trainata dalla diffusa responsabilità... [continua a leggere]

Quanto sono efficaci i sistemi Epr? La parola ai dati

di Aldo Femia

In Europa si producono 2.500 milioni di tonnellate di rifiuti ogni anno, ma se ne riciclano o riutilizzano solo 600 milioni. Come e quanto contribuiscono nei diversi paesi Ue i sistemi... [continua a leggere]

Capitale naturale ed economia circolare: due facce della stessa medaglia

di Pasquale Fimiani

L’economia circolare va considerata una forma di tutela indiretta del capitale naturale, in aggiunta alla protezione integrale e a quella bilanciata. ... [continua a leggere]

Perché i rifiuti non si trattano tutti allo stesso modo

di Giovanni Corbetta

Modelli gestionali diversi per diversi flussi di rifiuti. Con una proposta di codice etico per i compliance scheme.   [continua a leggere]

Il sistema di gestione degli imballaggi: valutare l'albero dai suoi frutti

di Edo Ronchi

Avviato più di 15 anni fa il sistema Conai ha consentito di raddoppiare la quantità raccolta di rifiuti da imballaggio destinati al recupero e riciclo. Pari oggi a circa... [continua a leggere]

I confini del rifiuto

di Paola Ficco

Ormai è spostato sempre più avanti il momento in cui un rifiuto diventa tale. Ma le normative comunitaria e nazionale devono adeguarsi e sostenere questa nuova... [continua a leggere]

Raee: un problema, più soluzioni

Intervista a Danilo Bonato

a cura di Antonio Cianciullointervista a Danilo Bonato

Ogni anno nel mondo si producono 40 milioni di tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici. E continuano a crescere al ritmo del 7-10% l’anno. In Europa le soluzioni per... [continua a leggere]

Il tesoro nascosto in miniera

di Duccio Bianchi

Buona notizia: in Italia ormai la produzione di alluminio è al 100% con materiale riciclato. Cattiva notizia: va perso il 40% dell’alluminio proveniente da usi urbani e... [continua a leggere]

Nuovi prodotti per nuovi mercati

Intervista a Marie Wheat

a cura di Joanna Dupont-Inglisintervista a Marie Wheat

Nel 2013 l’industria biobased ha contribuito al Pil statunitense con 359 miliardi di dollari. E ha creato circa 4 milioni di posti di lavoro. I risultati e le sfide... [continua a leggere]

Economia circolare: lavori in corso

di Danilo Bonato

Oggi il 90% del fatturato dell’industria europea è basato su modelli industriali lineari. L’alternativa è una sola: ripensare il concetto di rifiuto,... [continua a leggere]

Bioeconomia: 1 euro investito oggi ne genera 10 nel 2025

di Mario Bonaccorso

Una proposta per rilanciare l’economia in Europa. E per ripartire sono disponibili 400 miliardi di euro dei Fondi europei, 315 del Piano Juncker e altri 3,7 da partnership... [continua a leggere]

# 5 - agosto 2015

Tolleranza zero

di Carlo Pesso

Secondo la Fao circa 1/3 del cibo prodotto nel mondo finisce nella spazzatura, con un’impronta ecologica sorprendente: 7% delle emissioni di gas serra. Uno spreco non solo... [continua a leggere]

Fermare lo spreco di cibo

di Antonio Cianciullo

Fermare lo spreco di cibo. È questo il tema che tiene assieme i vari appelli e le varie Carte scritti in occasione di Expo 2015. Impossibile non essere solidali con questa richiesta.... [continua a leggere]

La trappola dell'insostenibilità

di Fabio De Menna Matteo Vittuari

Oggi il sistema agroalimentare si è trasformato in un modello tecnologico estrattivo di proporzioni gigantesche. È anche poco efficiente, e scarti e sprechi rappresentano... [continua a leggere]

Biomasse: il segreto è nell'equilibrio

di Aldo Femia

Gran parte della biomassa residua – proveniente da attività agricole e forestali, dalla zootecnia e dai rifiuti organici – non viene restituita al suolo, ma viene... [continua a leggere]

Acqua: una risorsa contesa

di Marta Antonelli

Entro dieci anni saranno 1,8 miliardi le persone che vivranno in aree con assoluta scarsità d’acqua. La competizione in questo settore sarà ancora più... [continua a leggere]

Edifici: la sfida dell'economia circolare

Bruxelles costruisce un futuro sostenibile


A Bruxelles il settore edilizio – che conta 25.000 occupati – è responsabile del 70% delle emissioni di gas serra. Rappresenta perciò la maggior... [continua a leggere]

I minerali critici per le energie rinnovabili

di Peter Viebahn

Il Wuppertal Institute ha condotto uno studio per valutare quali materiali sono da considerare critici in relazione al previsto incremento delle energie rinnovabili in Germania. I... [continua a leggere]

# 4 - giugno 2015

Stacchiamo la spina ai dinosauri industriali

Intervista a Sirpa Pietikäinen

a cura di Joanna Dupont-Inglisintervista a Sirpa Pietikäinen

Sirpa Pietikäinen è tra i... [continua a leggere]

La nuova chimica vale 80 mila miliardi di dollari

Intervista a Rafael Cayuela

a cura di Mario Bonaccorsointervista a Rafael Cayuela

È un cambio di epoca per l’industria chimica. La strada della sostenibilità è senza ritorno, spinta dalla necessità di rispondere alla sfida del... [continua a leggere]

Il valore nascosto delle piante

di Beppe Croce

Camaldolesi e Francescani facevano un uso del bosco che coinvolgeva la sfera dell’utile e al tempo stesso della spiritualità, della poesia e della bellezza. Quella... [continua a leggere]

10% di biocarburanti senza rimetterci neanche un panino

di Chiara Piccini

Cave e miniere esaurite, discariche, aree industriali dismesse: lo sfruttamento delle aree marginali per le coltivazioni bioenergetiche è una soluzione concreta allo studio in... [continua a leggere]

Il new business ha fame di circolarità

di Carlo Pesso

Già nel 1982 il mito della crescita economica infinita cominciava a scricchiolare e l’economia circolare era la nuova frontiera tutta da esplorare. Poi quel sogno è... [continua a leggere]

La guerra nascosta del debito ecologico fa crescere le tensioni nel Mediterraneo

di Alessandro Farruggia

Dal 1961 al 2010 si è registrato un aumento dell’impronta ecologica dell’intera regione di oltre il 211%. La biocapacità della regione fornisce al massimo la... [continua a leggere]

# 3 - aprile 2015

Un tesoretto da campi e foreste, 5,5 miliardi di tonnellate che possono diventare preziose

di Aldo Femia

La “guerra per la biomassa” – ci avverte Mario Bonaccorso in un articolo nello scorso numero di Materia Rinnovabile –... [continua a leggere]

L'Europa alla ricerca disperata di biomassa

di Mario Bonaccorso

Volumi adeguati di biomassa, una catena di fornitura affidabile e il libero scambio. Sono questi i tre pilastri per lo sviluppo della bioeconomia, secondo un... [continua a leggere]

Bioplastiche: l'Europa è in testa ma l'Asia insegue adesso ci vogliono coraggio e innovazione

di Hasso von Pogrell

Al giorno d’oggi esiste un’alternativa in bioplastica a praticamente qualsiasi tipo di plastica convenzionale e al suo corrispondente impiego. Le... [continua a leggere]

Bioeconomia e sicurezza alimentare: è in gioco il rilancio dell'agricoltura

di Marco Moro

Il 17 gennaio scorso si è tenuto, a Berlino, il settimo Summit dei Ministri dell’Agricoltura, Global Forum for Food and Agriculture 2015. I rischi... [continua a leggere]

Si chiama Epr, rivoluzionerà la produzione

di Carlo Pesso

Tutto ha inizio nell’agosto del 1986, con l’adozione della legge Abfallgesetz per la riduzione e la gestione dei rifiuti, che conferì... [continua a leggere]

Uno strumento per l'economia e per l'ambiente

di Joachim Quoden

Se applicato correttamente, il principio della responsabilità estesa del produttore (Extended Producer Responsibility, Epr) può rivelarsi uno... [continua a leggere]

Italia: la rimonta del compost

di Marco Gisotti

L’aumento della parte umida della raccolta differenziata è stato da manuale: 10% in più all’anno per 10 anni. Ma l’altra faccia della... [continua a leggere]

# 2 - gennaio 2015

Più di 50 miliardi di tonnellate di materia sprecati ogni anno: un patrimonio da recuperare

di Aldo Femia

Per la quantità dei materiali che movimenta, la specie umana è ormai in grado di competere con le più importanti cause di cambiamento geomorfologico. La... [continua a leggere]

La tabella delle mancanze

di James Clark

I designer, gli industriali e gli scienziati oggi possono scegliere praticamente qualsiasi elemento chimico per applicarlo alla funzione specifica che desiderano. La moderna... [continua a leggere]

L'Europa cambia politica sull'economia circolare?

di Francesco Petrucci

Il ritiro del “pacchetto” di modifica delle direttive sui rifiuti (cosiddetta “direttiva sull’economia circolare”) [continua a leggere]

La guerra per la biomassa

di Mario Bonaccorso

Dopo le guerre per il carbone e per il petrolio, nei prossimi anni prepariamoci alle guerre per la biomassa. La provocazione – ma è davvero solo una... [continua a leggere]

La bioeconomia in Italia vale 241 miliardi di euro

di Mario Bonaccorso

La banca Intesa Sanpaolo presenta il primo studio privato sulla bioeconomia. Nei cinque maggiori paesi dell’Ue il valore supera 1.200 miliardi di euro. Quasi 7,5 milioni... [continua a leggere]

Ladri di rifiuti

di Antonio Pergolizzi

Siamo sicuri che ecomafia sia solo seppellire clandestinamente rifiuti pericolosi? O non è anche sottrarre al circuito legale materiali preziosi? Stiamo parlando solo di... [continua a leggere]

Economia circolare: la Cina si prepara al prossimo salto

di Johnson Yeh

L’economia cinese è cresciuta in modo davvero rapido, generando una straordinaria ricchezza. Tra il 2000 e il 2013, il Pil nominale è aumentato di 7,5 volte.... [continua a leggere]

'Non possiamo permetterci di seguire il modello occidentale'

di Carlo Pesso

Il nuovo millennio ha decisamente segnato un punto di svolta. Nel 2004 Pan Yue, viceministro per la Protezione ambientale e tra i leader cinesi più autenticamente... [continua a leggere]

# 1 - novembre 2014

Il picco delle risorse

di Ugo Bardi
Keywords
Esaurimento delle risorse, Attivitŗ† estrattive, Petrolio, Curva di Hubbert

Se vi chiedessero di immaginare un polo antitetico a quello dell’economia circolare, cosa vi verrebbe in mente? Probabilmente il mondo dei combustibili fossili, cioè lo... [continua a leggere]

I 5 driver del cambiamento. Così l'economia volta pagina

di Marco Frey

L’interrogativo di base che ci poniamo con questo nostro contributo è se la svolta della “materia rinnovabile” sia di fatto un mutamento... [continua a leggere]

Bioeconomia, una scommessa europea

a cura della redazione intervista a Fabio Fava

[continua a leggere]

Con la nuova direttiva sui rifiuti la Ue punta sulla circular economy

di Duccio Bianchi

L’economia circolare europea prende forma, almeno in termini di obiettivi. La proposta per una nuova direttiva rifiuti pone ambiziosi target per il riciclo, riducendo allo stesso... [continua a leggere]

Le mille vite della materia. Ecco come riconvertirla

di Jukka Kantola

Viviamo in un’epoca davvero curiosa: si dice che il 19° secolo sia stato alimentato dal carbone, il 20° dal petrolio e si spera che il 21° riceva energia dalla... [continua a leggere]

Occupazione, ricerca, innovazione per crescere in modo ecosostenibile

Sul tavolo 79 miliardi di euro per Horizon 2020

di Lucia Gardossi

Innovare per crescere in un’Europa sostenibile e inclusiva In un momento di ristrettezza delle finanze pubbliche, rilevanti cambiamenti demografici e sempre maggiore... [continua a leggere]

Un divieto ha lanciato la bioeconomia in Italia: il caso degli shopper

di Francesco Ferrante

Il 13 settembre scorso si è avuta notizia dell’avvio di un’indagine della magistratura di Torino su quei sacchetti che si dichiarano biodegradabili senza esserlo nella... [continua a leggere]

Ci vuole un fiore

di Marco Gisotti

Chi non ha mai visto quella bellissima pianta chiamata dente di leone, conosciuto anche come “soffione” o, più scientificamente, come tarassaco? Molto apprezzata per la... [continua a leggere]

La via europea alla bioeconomia passa dai cluster

di Mario Bonaccorso

I grandi protagonisti della bioeconomia europea? I cluster. Dalla Francia ai Paesi Bassi, dalla Germania all’Italia, sono numerose nel vecchio continente le realtà che... [continua a leggere]